“Parliamo d’arte” a Palazzo Strozzi!

Qualche giorno fa ho avuto l’occasione di partecipare con altri blogger a “Parliamo d’arte” una delle attività organizzate da Palazzo Strozzi: si tratta di appuntamenti organizzati parallelamente alle mostre allestite periodicamente in questo spazio, occasioni che permettono di fruire le mostre stesse – e in alcuni casi il palazzo – in modo diverso. “Parliamo d’Arte” si svolge il terzo Giovedì di ogni mese, dalle 18 alle 19,30 ed è una visita guidata alla mostra in corso, inclusa nel prezzo del biglietto.

da Boldini a de Pisis, Firenze, Palazzo Pitti

Come ho accennato in un post precedente a Firenze è stata inaugurata da poco una “piccola grande mostra”: si tratta di da Boldini a De Pisis – Firenze accoglie i capolavori di Ferrara ospitata nei locali di Palazzo Pitti. In realtà si tratta di una parte di una mostra più ampia che si è “sdoppiata” per l’occasione tra la sede di Pitti e quella di Villa Bardini.

A Pisa per un viaggio nell’universo di Kandinsky

Se siete amanti dell’arte e girate l’Italia in cerca degli eventi e delle mostre più interessanti, allora questa è l’occasione che fa per voi. Il 13 Ottobre è stata infatti inaugurata al Palazzo Blu di Pisa una delle mostre più attese di questa stagione: Kandinsky – Dalla Russia all’Europa. Per mia fortuna ho avuto l’occasione di partecipare all’anteprima stampa ed ecco le mie impressioni.

A.BC – In Australia sulle tracce di Chatwin

In occasione della mia trasferta romana al Festival della Letteratura di Viaggio (ne ho scritto qui e qui) ho avuto l’occasione di visitare la bellissima mostra fotografica di Antonio Politano dal titolo A.BC – In Australia sulle tracce di Chatwin, allestita al Palazzo delle Esposizioni.

La mostra racconta in 120 scatti accompagnati da testi il percorso dell’autore lungo la strada già battuta da Chatwin e descritta nel celebre Le vie dei Canti esattamente 20 anni prima.

Come eravamo: i poster d’epoca dedicati al viaggio

Come accennato il nuovo tema di questo blog si ispira allo stile dei poster e delle brochure pubblicitarie di una volta, soprattutto degli anni ’20 e ’30.

Visto che la raccolta di questo tipo di oggetti da collezione affascina molte persone, e dato che per realizzare la grafica di Lonelytraveller ho raccolto molto materiale, ho pensato che sarebbe stato carino condividerlo pubblicando una piccola raccolta.