Tempo di lettura:2 Minuti

Internet Festival torna a Pisa dal 10 al 13 Ottobre per l’edizione 2019. Quattro giorni dedicati a web e innovazione, con approfondimenti, eventi, installazioni e divertimento per indagare e riflettere insieme sulle regole del gioco digitale.

#leregoledelgioco è infatti la parola chiave – anche quest’anno declinata come un hashtag – che unirà idealmente tutti gli eventi in calendario. Come dichiarato dagli organizzatori, infatti:

l’obiettivo è approfondire gli effetti dell’innovazione digitale su partecipazione, democrazia, informazione, ricerca, intrattenimento e sport, imprenditoria, privacy e commercio con particolare attenzione alla carenza o all’eccesso di regole. 

Grande attenzione, quindi, a temi come l’informazione in Rete, ma anche sulla satira e sulla comunicazione di temi importanti come l’ambiente e i diritti umani. Come nelle precedenti edizioni non mancherà nemmeno quest’anno momenti di riflessione sul ruolo del digitale nell’economia.

NOCURVES 2

Non mancheranno le occasioni di intrattenimento a margine del Festival: anche quest’anno infatti il calendario prevede proiezioni e concerti.

Grande spazio anche alle nuove tecnologie per la realtà virtuale e aumentata, con la presentazione di alcuni nuovi progetti – come ad esempio quelli di VIS – Virtual Immersions in Science, realtà nata come spin-off della Scuola Sant’Anna.

NOCURVES 3

Le aree tematiche

Sono 13 in tutto le aree tematiche del Festival

  • Tech vs. Human
    Per capire e immaginare il rapporto tra tecnologia e umanesimo al tempo del digitale
  • Digital Fair Play
    In che modo possiamo garantire libertà e diritti per tutti nello spazio digitale e far sì che il gioco sia sempre corretto?
  • Ecommunity
    La tecnologia digitale può aiutare l’ambiente?
  • Cultura e Turismo a regola d’arte
    Le sfide del digitale al servizio della promozione del patrimonio culturale e turistico
  • Gamebox
    Anche i giochi hanno bisogno di regole, ma ogni tanto è giusto interrogarsi anche su queste!
    Economia e impresa: la posta in gioco
    All’esplorazione del complesso rapporto tra innovazione digitale ed economica.
  • 50 anni ma non li dimostra
    Nel 1969 nasceva a Pisa l’avventura dell’informatica italiana, ed è proprio il momento di celebrare questo percorso scoprendo alcune delle storie che ne fanno parte.
    Gusto digitale
    Anche il settore dell’enogastronomia non può fare a meno del digitale, e lo scopriremo assaggiando e giocando.
  • Star al gioco
    Alla scoperta del mondo di chi del web ha fatto una professione.
    Book(e)Book
    Incontri e letture ad alta voce per celebrare i libri e la lettura in ogni forma.
  • Le officine del .it
    Quest’anno sarà la testata digitale Il Post a curare live una sorta di redazione del Festival, con incontri e approfondimenti dal mondo del giornalismo, dello spettacolo e della Rete.
    Cinebytes
    Un percorso alla scoperta dei mille modi in cui il Cinema ha giocato con la tecnologia – oggi con quella digitale.
  • T-Tour
    Anche per l’edizione 2019 grande spazio all’area educativa, alla scoperta dell’innovazione digitale. Quest’anno si aggiunge anche l’area IF Kids, con attività pensate per i piccolissimi (0-6 anni).

Tutto il ricchissimo calendario è come sempre consultabile sul sito ufficiale di Internet Festival, dove trovate anche la versione digitale del booklet – essenziale per orientarsi nei 4 giorni di eventi.

59c54cf2124c9de7cf004562e52036cc?s=400&d=mm&r=g

A proposito dell\\\\\\\\\\\\\\\'autrice

lonelytraveller

Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Pergola Percorsi competenze travsversali ph Filippo Manzini Previous post Pergola Young Card: (non solo) sconti a teatro per gli under 30
plautilla restauro newcover Next post “L’ultima cena” di Plautilla Nelli restaurata è finalmente visibile