Tempo di lettura:3 Minuti

Per molti la Versilia è sinonimo di mare e spiaggia, e se come me siete di Firenze o provincia c’è una buona probabilità che nel vostro album di ricordi abbiate qualche foto scattata in una delle località della costa: magari accanto a un pattìno sulla battigia di Viareggio o in uno dei locali alla moda di Forte dei Marmi… ma questa parte della Toscana è ricchissima di altri colori e suggestioni che spesso purtroppo vengono ignorati dal turismo estivo.

377

Se avete la fortuna di passare da queste parti, quindi vi consiglio vivamente di guardarvi intorno, al di là della spiaggia, esplorando il centro storico delle città costiere e spingendovi verso le Apuane o verso il parco di Migliarino e San Rossore. Se siete a corto di idee ecco una lista di cose da fare e vedere in Versilia se la spiaggia non fa per voi.

Ammirare il Liberty a Viareggio e in Versilia

Viareggio è una delle città italiane dove Liberty e Modernismo si sono sviluppati maggiormente: lo sviluppo di questi due stili è legato soprattutto all’importanza di Viareggio come stazione balneare tra la fine dell’ ‘800 e i primi del ‘900, e nel pieno del suo sviluppo si arricchì di molte costruzioni in stile Floreale o Liberty, di cui molti sono sopravvissuti fino ai giorni nostri.

Viareggio Liberty - Hotel Royal - HDR

Se siete curiosi sto preparando un post fotografico corredato da una mappa per poter esplorare le bellezze Liberty di Viareggio: villini privati, stabilimenti balneari, costruzioni che si stagliano sulla famosa passeggiata ma anche, insospettabilmente, nelle vie traverse. Ma anche e soprattutto gli alberghi, dove ancora oggi si può soggiornare immersi nell’atmosfera della Belle Epoque.

Se poi volete allontanarvi ulteriormente dalla costa troverete moltissimi esempi di Liberty nella vicina Lucca.

Il Parco di Migliarino San Rossore, la Macchia Lucchese e Villa Borbone

La Versilia comprende alcune tra le aree naturalistiche più belle del centro Italia. Tra queste una delle più importanti è sicuramente il Parco Regionale di Migliarino, San Rossore e Massacciuccoli, che si estende tra Pisa e Lucca. Nell’area della Versilia costiera del parco sono comprese le aree della cosiddetta Macchia Lucchese e della Tenuta Borbone.

Parco di Migliarino San Rossore - Macchia Lucchese - HDR

L’area si estende fino alla costa, inglobando anche la spiaggia della Lecciona, un vasto tratto di spiaggia libera – in Versilia è rarissimo – che mantiene ancora intatto il suo ecosistema.

Spiaggia della Lecciona, Torre del Lago (LU) - HDR

Il Parco delle Apuane

Cava delle Cervaiole

Se amate invece i paesaggi verdi e i percorsi di trekking, allora dirigetevi verso il parco dell Apuane. Qui potrete immergervi in uno scenario particolarissimo, dove il verde dei boschi si alterna con il bianco delle pareti di marmo: qui infatti ci sono ancora cave attive, come quella delle Cervaiole di cui ho parlato in un post precedente, mentre altre dismesse hanno comunque lasciato un segno sul territorio, in alcuni casi visibile anche dalla costa. Inoltre, il parco offre molti punti panoramici dai quali ammirare tutta la Versilia, compresa la costa.

Enogastronomia: terra e mare

La particolarità della Versilia è quella di racchiudere una doppia anima: da un lato il mare, sempre presente, dall’altro, vicinissima, la montagna, che incornicia il territorio. La gastronomia riflette questo doppio legame, e qui si possono trovare specialità di terra e di mare per accontentare tutti: che scegliate un carpaccio di pesce o i tipici “tordelli”, o ravioli di carne, potrete inoltre sempre trovare un vino locale da abbinare, visto che le vicine colline lucchesi sono zona di produzione di vini di pregio. 

Viareggio, Ristorante la Posteria

I posti per assaggiare le specialità tipiche non mancano, e recensirli tutti non è facile, ma di recente però ho scoperto grazie a un blog tour il ristorante La Posteria, in pieno centro a Viareggio: prodotti freschi, ricette tipiche versiliesi (e Garfagnine) di terra e di mare, specialità senza glutine e vegetariane incluse nel menù e prezzi non eccessivi fanno di questo locale un’ottimo punto di partenza per esplorare la gastronomia locale.

Lusso e Glamour

Infine una delle attrattive della costa Versiliese è ancora rappresentato dal fatto di essere uno dei poli del lusso per eccellenza: sono passati i secoli ma su queste coste continuano a transitare vip di tutto il mondo, e su tutto il litorale non mancano luoghi all’altezza. Ultimamente però alcuni di questi sono diventati accessibili a un pubblico più vasto: se volete sentirvi vip per una sera, durante la bella stagione il lunedì potete fare un salto al famoso Hotel Principe di Piemonte per l'”Aperitivo con Vista” sulla terrazza con piscina dalla quale potrete ammirare tutto il panorama della costa e un tramonto mozzafiato.

Viareggio - la piscina sul tetto dell'Hotel Principe di Piemonte - HDR

Photo Gallery

(le foto della gallery sono di Caterina Chimenti, licenza CC)

59c54cf2124c9de7cf004562e52036cc?s=400&d=mm&r=g

A proposito dell\\\\\\\\\\\\\\\'autrice

lonelytraveller

Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous post Arte, sapori e emozioni in Alta Badia
Next post Ristorante ‘La Posteria’ a Viareggio