Tempo di lettura:1 Minuti

Ultimamente non ho molto tempo per aggiormare il blog (purtroppo) ma oggi controllando i link che portano a Lonely Traveller mi sono imbattuta in un’iniziativa interessante e ho non ho potuto resistere.

Si tratta dell’iniziativa Le strade delle parole organizzata dal Consorzio BAICR, con il contributo del Centro per il Libro e la Lettura e il patrocinio della Provincia di Roma – Assessorato alle Politiche Culturali.

Nelle parole degli organizzatori si tratta di:

un invito rivolto ad alcuni giovani scrittori italiani a ripercorrere le opere e gli itinerari legati al “viaggio in Italia” (dalle Passeggiate romane di Stendhal a Vecchia Calabria di Norman Douglas, da Mare e Sardegna di D. H. Lawrence al Viaggio in Italia di Guido Piovene) e a raccontarli dalla propria prospettiva. Un invito a mettere in movimento intelligenza e sensi per recuperare un rapporto preciso tra la scrittura e il senso dei luoghi, tra la memoria e la contemporaneità.

Sul sito ufficiale è possibile leggere e scaricare i racconti in forma testuale o visivi (la rassegna era aperta anche alla produzione di immagini sul tema) ma anche proporre le proprie storie tramite l’apposita sezione.

Un percorso insomma in cui la letteratura di viaggio diventa ispirazione e a sua volta compagna di viaggio. L’idea è senza dubbio affascinante e ancor più affascinante è la scelta di concentrarsi sulle zone d’Italia “periferiche” rispetto agli itinerari classici del Grand Tour, non sugli itinerari “classici”, che poi costituiscono purtroppo ancora oggi le rotte preferite dal turismo di massa. Una forma di valorizzazione e di riscoperta di pratiche e territori che sicuramente affascineranno chiunque ami viaggiare per la penisola in modo indipendente e con un libro sempre a portata di mano.

Non a caso dal sito sono liberamente scaricabili in formato pdf alcuni testi che costituiscono un’ideale “biblioteca da viaggio” sul modello di quelle che accompagnavano i viaggiatori ottocenteschi che attraversavano l’Italia come tappa del loro Grand Tour

Buona lettura!

59c54cf2124c9de7cf004562e52036cc?s=400&d=mm&r=g

A proposito dell\\\\\\\\\\\\\\\'autrice

lonelytraveller

Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous post Un giro per Trieste – Parte II: i luoghi di culto
Next post Castiglion del Lago: il primo giorno di Primavera con la neve