Aggiornamento: La visita virtuale al Museo del Prado non è più disponibile. Comunque sul sito ufficiale del museo è ora disponibile una gallery di immagini ad alta risoluzione che comprende 5.000 opere.

Se vuoi scoprire altri musei che offrono visite virtuali, puoi leggere questo post più recente.

Per tutti quelli che non hanno ancora avuto il piacere di visitare il Museo del Prado a Madrid, o per chi l’ha fatto ma vorrebbe tornarci, Google ha messo a disposizione i capolavori del museo più visitato di Spagna tramite un nuovo layer di Google Earth.

Il Prado è il primo museo a siglare una partnership con Google e il risultato è per ora di tutto rispetto: i capolavori della galleria sono stati scansionati ad una risoluzione altissima, che permette di vedere persino i dettagli del supporto delle opere, o le screpolature della pittura. Insomma ora possiamo vedere anche dettagli che dal vivo non sarebbe stato possibile osservare. Il tutto in uno scenario 3D che permette di visitare l’edificio in modo virtuale.

Per i più curiosi Google ha diffuso un video per illustrare la realizzazione del progetto e dare un assaggio dell’esperienza.

59c54cf2124c9de7cf004562e52036cc?s=400&d=mm&r=g

A proposito dell\\\\\\\\\\\\\\\'autrice

lonelytraveller

Happy
Happy
0 %
Sad
Sad
0 %
Excited
Excited
0 %
Sleepy
Sleepy
0 %
Angry
Angry
0 %
Surprise
Surprise
0 %

Average Rating

5 Star
0%
4 Star
0%
3 Star
0%
2 Star
0%
1 Star
0%

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Previous post Wallpaper: le guide per chi viaggia con stile
Next post Un giro per Trieste – Parte I: i caffé letterari